A BAHIA BLANCA L’INCONTRO ANNUALE DI FORMAZIONE DEI TITOLARI DEGLI UFFICI ONORARI DELLA CIRCOSCRIZIONE CONSOLARE

alt

BAHIA BLANCA\ aise\ – Sabato scorso, 4 ottobre, il Consolato Generale d’Italia di Bahia Blanca ha ospitato l’incontro annuale di formazione dei titolari degli uffici onorari della circoscrizione consolare.

A rispondere all’invito del Console generale Marco Nobili una folta rappresentanza dei vari uffici onorari, che coprono una superficie pari a circa 3 volte quella dell’Italia, con distanze di migliaia di chilometri che spaziano dalla Pampa alla Patagonia fino alla Terra del Fuoco, con un numero di iscritti AIRE oltre i 60mila.

Durante l’incontro sono stati affrontati temi attuali quale le innovazioni introdotte dalla Legge 23.06.2014 n. 89 in vigore dall’8 luglio 2014 in materia di cittadinanza e passaporti, le elezioni Comites; le disposizioni ministeriali anticorruzione; le attività previste in occasione del semestre di turno di presidenza UE ed Expo Milano 2015.
Dato il successo riscontrato anche in questa edizione, ne è prevista una nuova edizione anche per il 2015. (aise)

Argentina, Giacomo Medici incanta Bahia Blanca

Argentina, Giacomo Medici incanta Bahia Blanca

medici velino

Pei News/ Argentina, Giacomo Medici incanta Bahia Blanca

Il baritono italiano canta in occasione dei 25 anni del Centro Marchigiano

 

di red – 11 settembre 2014 12:38

fonte ilVelino/AGV NEWS

 

Giacomo Medici incanta Bahia Blanca. Si è tenuto nei giorni scorsi, presso la sede del Centro Marchigiano, un concerto del baritono italiano. La manifestazione si è svolta nell’ambito delle celebrazioni per i 25 anni del sodalizio, con la collaborazione del consolato generale italiano insieme all’Istituto “Il David”. Medici, accompagnato dal musicista Edgardo Giorgio, ha eseguito un repertorio di canzoni italiane in versione originale e riarrangiata in versione sudamericana, nonché alcuni tanghi, spaziando da Modugno a Gardel. Il programma si è svolto in lingua italiana e spagnola. Erano presenti all’evento, il console generale italiano a Bahia Blanca, Marco Nobili; il presidente del Comites, Carlos Paglialunga, e il vicepresidente Cgie per il Sud America, Francisco Nardelli, insieme a numerosi membri della comunità italiana dell’area metropolitana di Bahia Blanca. Al termine del concerto, nei locali dello stesso Centro Marchigiano si è tenuta una cena in onore dei due ospiti italiani. Il giorno successivo, il baritono ha tenuto una lezione agli studenti del conservatorio locale. La tournee argentina di Giacomo Medici è cominciata il 2 settembre a Buenos Aires, ha toccato altre città prima di Bahia Blanca e durerà per l’intero mese di settembre.

Pei News/ Bahia Blanca, prima edizione di “Asino chi non legge”

Pei News/ Bahia Blanca, prima edizione di “Asino chi non legge”

velino  asinochinonlegge

La maratona di lettura in italiano arriva in Argentina

– 06 ottobre 2014 16:16fonte ilVelino/AGV NEWS

Asino chi non legge”. È questo il titolo della prima maratona di lettura in italiano a Bahia Blanca, co-organizzato dalla nostra rete diplomatica in Argentina in occasione della Settimana della Lingua italiana nel mondo. La manifestazione è stata ideata da Oberdan Cesanelli e negli anni scorsi si è tenuta a Fermo per poi sbarcare nel 2014 a Porto San Giorgio. L’evento, infine, è stato “esportato” in Argentina a cura dell’associazione Il David, del Comites Bahía Blanca e del Centro Marchigiano. Si tratta di una maratona di 24 ore in cui chiunque potrà leggere un estratto dal proprio libro preferito, rigorosamente in italiano. L’obiettivo è Triplice. Promuovere la nostra lingua e cultura, attraverso la lettura; presentare al pubblico argentino un’ampia serie di volumi di tutti i generi (la scelta del testo da presentare è libera) e, infine, dare il via a dibattiti e confronti sulle tematiche emerse dalle letture. In questo contesto la parte dei protagonisti le parole di cui si cercherà di evidenziare il potere evocativo in contrapposizione alla supremazia della cultura dell’immagine. Soprattutto tra le nuove generazioni.

Asino chi non legge, a Bahia Blanca maratona di lettura in lingua italiana per la settimana della lingua

Image

 

asinochinonlegge

 

COME PARTECIPARE:

per partecipare basta inviare la richiesta all’istituto Il David di Bahia Blanca all’indirizzo email ildavidinstitutomail.com ; non sono richieste doti particolari di recitazione o dizione. Tutti possono partecipare. Nella richiesta va indicato il titolo del libro da cui è tratto il brano, l’autore, la durata, l’orario preferito e se c’è un accompagnamento musicale dal vivo (acustico, non amplificato), su cd o su supporto usb.

Nel caso di brani originali, oltre a quanto sopra richiesto, dovrà essere inviato agli organizzatori il brano stesso. Il brano da leggere deve avere una durata minima di 10 minuti e massima di 30. Il brano può essere estratto da un romanzo, un racconto, un brano originale.

Una speciale sezione è dedicata alla poesia, inserita in un “contenitore” in tardo orario notturno chiamato “ATTRAVERSO IL VERSO”. In questo caso non c’è limite minimo alla durata del brano.

Le letture possono essere eseguite anche in coppia o in gruppo. Nel caso lo stesso brano venisse scelto da due o più lettori, avrà la precedenza colui che avrà comunicato prima il brano agli organizzatori e verrà comunicata immediatamente agli altri lettori la necessità di cambiare lettura.

Verrà stampato e distribuito un pieghevole on riportato il programma delle letture con nome del lettore, orario di lettura, titolo del brano e autore.

 

COME PARTECIPARE:

per partecipare basta inviare la richiesta all’istituto Il David di Bahia Blanca all’indirizzo email ildavidinstitutomail.com ; non sono richieste doti particolari di recitazione o dizione. Tutti possono partecipare. Nella richiesta va indicato il titolo del libro da cui è tratto il brano, l’autore, la durata, l’orario preferito e se c’è un accompagnamento musicale dal vivo (acustico, non amplificato), su cd o su supporto usb.

Nel caso di brani originali, oltre a quanto sopra richiesto, dovrà essere inviato agli organizzatori il brano stesso. Il brano da leggere deve avere una durata minima di 10 minuti e massima di 30. Il brano può essere estratto da un romanzo, un racconto, un brano originale.

Una speciale sezione è dedicata alla poesia, inserita in un “contenitore” in tardo orario notturno chiamato “ATTRAVERSO IL VERSO”. In questo caso non c’è limite minimo alla durata del brano.

Le letture possono essere eseguite anche in coppia o in gruppo. Nel caso lo stesso brano venisse scelto da due o più lettori, avrà la precedenza colui che avrà comunicato prima il brano agli organizzatori e verrà comunicata immediatamente agli altri lettori la necessità di cambiare lettura.

Verrà stampato e distribuito un pieghevole on riportato il programma delle letture con nome del lettore, orario di lettura, titolo del brano e autore.

 

RINNOVO COMITES/ APERTURA STRAORDINARIA PER LA “SETTIMANA D’ISCRIZIONE” AL CONSOLATO DI BAHIA BLANCA

comites AISE

 

BAHIA BLANCA\ aise\ – Facilitare il più possibile l’iscrizione dei connazionali alle liste degli elettori per le prossime elezioni dei Comites. Questo l’obiettivo del Consolato Generale d’Italia a Bahia Blanca che, sotto la guida di Marco Nobili, ha deciso di organizzare la “settimana d’iscrizione”.

Da oggi e fino a venerdì 10 ottobre, l’ufficio destinato a ricevere le domande di iscrizione alla lista dei votanti sarà eccezionalmente aperto con orario continuato dalle 9,00 alle 15,00.(aise)

Plan para el relanzamiento del Cine Italiano en Argentina

Nuovo_cinema_Paradiso

 

Durante un concurridísimo estreno llevado a cabo en el cine Gaumont de Buenos Aires el pasado 16 de setiembre, la Embajadora de Italia en Argentina, Teresa Castaldo, el Responsable de Relaciones Internacionales de ANICA (Asociación Nacional de la Industrias Cinematográficas y Audiovisuales), Roberto Stabile y el Director del ICE (Instituto para el Comercio Exterior) Argentina, Sergio La Verghetta, en presencia de las autoridades del INCAA (Instituto Nacional de Cine y Artes Audiovisuales), han presentado el plan para el relanzamiento del Cine Italiano en Argentina, desarrollado por ANICA y la Agencia ICE y financiado por el Ministerio de Desarrollo Económico italiano.

 

En los próximos meses se distribuirán directamente en las salas argentinas películas italianas con el  fin de que se incorporen a los circuitos comerciales. Se trata de una verdadera distribución comercial que llega directo desde Italia hacia las principales pantallas cinematográficas de Buenos Aires y demás provincias de la Argentina.

 

El primer título en abrir camino será  Nuevo Cinema Paradiso, en la versión “Director’s cut”, con casi una hora más de película respecto de la versión original que, en Argentina, más que en cualquier otro lugar, constituye un verdadero hito en la historia del Cine y nunca había sido presentado al público en general en este formato. El jueves 18 de septiembre se concretó la distribución de 17 copias para las principales salas de la Capital, incluidos los centros comerciales que cuentan con pantallas de proyección y toda la cadena de cines Multiplex, para continuar posteriormente con la distribución a las demás provincias del País.

 

El INCAA  ha jugado un rol determinante en el éxito de esta operación ya que ha puesto a disposición de este proyecto su propio circuito de salas cinematográficas. De este modo, nuestras películas experimentarán de hecho una nueva fase de distribución, con una especie de segunda vuelta, que las acercará nuevamente a todos los rincones del País, garantizando así una gran visibilidad.

 

Las salas en las que, hasta la fecha, se puede ver Nuevo Cinema Paradiso son:

Arte Multiplex

Multiplex Belgrano

Village Recoleta

Patio Bulrich

Cinemark Palermo

Bama Cine Arte

Village Caballito

HoytsUnicenter

Village Pilar

Rosario Cines del Centro

Village Rosario

Cordoba Dino ruta 20

Dinosaurio Mall Cordoba

Bahia Blanca Vision

Village Mendoza

Tucuman Solar del Cerro

VillageNeuquen

 

Luego de Nuevo Cinema Paradiso seguirán:

 

           “Buenos días papà” de Eduardo De Leo, con RaoulBova y Marco Giallini.

           “Bajo una buena estrella” de Carlo Verdone, con Carlo Verdone, Paola Cortellesi y Tea Falco.

           “El rojo y el azul” de Giuseppe Piccioni con MargheritaBuy, RiccardoScamarcio y Roberto Herlitzka.

 

 

El próximo estreno será el 11 de diciembre con “Buenos días papà” de Eduardo De Leo, con RaoulBova y Marco Giallini.

 

Presentazione attivita’ Expo Milano 2015 a Bahia Blanca, inaugurata la Settimana della Cucina italiana

Il console Marco Nobili ed il presidente Comites Paglialunga hanno inaugurato ieri 9 giugno presso il centro commmerciale Bahia Blanca Plaza Shopping la prima edizione della Settimana della Cucina Italiana.

 

manifesto settimana cucina

L’iniziativa prende spunto dal suggerimento dell’Ambasciatore Teresa Castaldo, e vuole far conoscere nella circoscrizione consolare di Bahia Blanca le iniziative dell’Expo Milano 2015 – Esposizione Universale con il tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, fornendo contemporaneamente una occasione di alta visibilità alla tradizione, alla creatività e all’innovazione nel settore dell’alimentazione italiana, che potrà rappresentare un volano per l’economia dei territori d’origine dei prodotti coinvolti e presentare al meglio le eccellenze nel settore dell’alimentazione italiana.

10468098_279291348918257_6820016742721739887_n 10462527_279291345584924_7705762003947103644_n 10462921_279291765584882_6326023510619038213_n 10462947_279291465584912_4580745855289511029_n

Il programma delle manifestazioni viene presentato in questi giorni, oltre che sui tradizionali mezzi di informazione (siti internet, social networks, stampa, radio, TV), sfruttando anche l’ampio interesse e seguito da parte dei mezzi di informazione locale destato dalle iniziative legate allo svolgimento della “ Settimana dell’Italianita’-Verano Italiano”, creando un continuo interesse intorno alle iniziative ideate, promosse e realizzate da questa nostra comunita’.

10436250_279291602251565_9020889250635950853_n 10447047_279291338918258_3048062281498563854_n 10447659_279291768918215_4481638569723688101_n 10447659_279291772251548_1878517491997075676_n 10458851_279291758918216_7569835055171578593_n

Nel corso della presentazione il console Nobili ha illustrato ai presenti le iniziative programmate nel settore agroalimentare in occasione di Expo 2015. Sono state presentate di seguito alcune specialita’ italiane da parte di alcuni operatori del settore della ristorazione, ed al termine e’ stata proposta una degustazione di alcuni prodotti italiani.

 

10394867_279291335584925_8202739227970643251_n 10402449_279291592251566_3641453790161079557_n 10405695_279291762251549_2368932662696530799_n 10418364_279291595584899_2327301996542885272_n 10420037_279291462251579_8420901987367674702_n 10433692_279291458918246_8195852143751880846_n 10436250_279291602251565_9020889250635950853_n

La Settimana della Cucina Italiana proseguira’ con l’offerta da parte dei ristoranti convenzionati di uno speciale menu’ ” Settimana della cucina italiana”.

 

10373486_279291605584898_5907958837459192976_n 1377194_279291885584870_5811634779493987138_n 1526240_279291468918245_7875472611445425279_n 10365747_279291455584913_1810745867581179396_n